Project Management Professional (PMP®)

La Project Management Professional – PMP® è la credenziale più importante per i project manager, riconosciuta al livello mondiale, perfetta per chi ha maturato esperienza e competenza nella guida di team di progetti.

Requisiti

I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i Laureati: minimo di 3 anni (36 mesi) di esperienza di gestione progetti negli ultimi 5, durante i quali almeno 4.500 ore sono state dedicate alla conduzione ed alla direzione delle attività di progetto e 35 ore di formazione in project management.
  • Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di 5 anni (60 mesi) di esperienza di gestione progetti negli ultimi 8, durante i quali almeno 7.500 ore sono state dedicate alla conduzione ed alla direzione delle attività di progetto e 35 ore di formazione in project management.

Il possesso di una certificazione CAPM soddisfa e sostituisce il requisito di formazione.

La certificazione ha una validità di tre anni e per mantenerla è necessario acquisire 60 pdu (professional development units), di cui almeno 35 conseguite tramite corsi/seminari formativi (per ulteriori dettagli clicca qui: li mandiamo alla pagina cosa fare per mantenere le certificazioni?)

 

Modalità di esame

L’esame può essere svolto on site (presso test center Pearson Vue) o online proctored (per saperne di più consultare la sezione «come fare per certificarsi»)

È costituito da 180 domande, di cui 175 valide ai fini del punteggio necessario per superare l’esame (le restanti 5 domande sono «pretested»)

Il tempo ha disposizione è di 230 minuti, con possibilità di fare due pause da 10 minuti (test computer based), previa revisione e sottomissione delle risposte date fino al momento della pausa (che quindi non possono più essere modificate)

Le domande hanno molteplici formati:

  • Scelta multipla (una risposta esatta fra più opzioni
  • Risposta multipla (più risposte esatte)
  • Completamento di (brevi) frasi
  • Abbinamenti (drag and drop)
  • Hot spot

Alcuni esempi

Drag and Drop
Hot Spot

Nuovo ECO

Il nuovo Examination Content Outline in vigore dal 2 gennaio 2021 prevede una ripartizione dei contenuti secondo tre domini. Nell’ambito di questi, le domande di esame riguardano per il 50% contesti di progetto Predittivi e per il 50% contesti di progetto Agile-Ibridi.

Organizzazione delle conoscenze nei tre domain:

  • People: 14 task
  • Process: 17 task
  • Business Environment: 4 task

Pe ogni task sono elencati una serie di enablers (esempi pratici)

Come e cosa studiare

La nuova PMBOK Guide 7° ed. non è nell’esame! (per ora)

  • Le contact hours maturate con corsi seguiti nel passato sono pienamente valide
  • Per integrare la propria preparazione si può fare riferimento alle risorse già indicate, tenendo conto delle linee guida indicate dal PMI (e desumibili dal corso online) riguardo alla organizzazione dello studio:
  1. Module 1 – Creating a High Performing Team : Learn to define team ground rules, build a shared understanding, engage and support virtual teams and more.
  2. Module 2 – Keeping Your Team on Track: Learn to collaborate with stakeholders, lead a team, manage conflict and more. 
  3. Module 3 – Getting Started With Your Project: Learn to engage stakeholders, manage and plan scope, assess and manage risk and more.
  4. Module 4 – Doing the Work: Learn to manage project changes, determine appropriate project methods and practices, establish project governance and more.
  5. Module 5 – Keeping the Business in Mind: Learn to evaluate business and environment changes, support organizational change, improve processes and more.

Per saperne di più vai alla pagina PMI dedicata.