Abstract

L’intelligenza Emotiva è ormai riconosciuta come la competenza fondamentale perché la performance vada a braccetto col benessere delle persone, a livello individuale, di team e di intere organizzazioni. Che si tratti di alimentare la fiducia e la collaborazione, attivare la creatività o traghettare un cambiamento, un risultato concreto, sostenibile e duraturo nel tempo è possibile solo se attingiamo alla saggezza delle emozioni allenando la nostra ed altrui intelligenza emotiva. Attraverso i modelli Six Seconds scientificamente validati e utilizzati a livello internazionale, è possibile misurare questa competenza ottenendo fotografie puntuali, come base di partenza per un lavoro che parta prima di tutto da noi stessi, come leader e role model credibili.
Quali sono per il PM i benefici di allenare l’Intelligenza Emotiva nella comunicazione con gli stakeholder e nella guida dei team verso la realizzazione di obiettivi comuni?

Presenti a supporto (non speaker):

– Alessandra Zoppi

– Cristiana Melis

– Ilaria Iseppato

Tags:

Condividi:

  • Liliana Selva

    Liliana Selva, EQ Professionals Manager Six Seconds Italia e Master Trainer – ricopre il ruolo di responsabile dell’area che comprende tutte le certificazioni professionali per tutti i target. Con numerosi anni di esperienza come manager, formatrice e consulente, supporta persone e organizzazioni a scoprire il proprio potenziale.